Il Ritorno…della carta da parati

Se ci parlano di carta da parati, la prima cosa che ci viene in mente, molto probabilmente, è la carta che vedevamo nelle case dei nostri nonni e che, a volte, ci sarà sembrata sicuramente un po’ esagerata o troppo fuori moda per via dei colori oppure per i motivi decorativi poco in linea con i nostri gusti.

Nell’epoca contemporanea, i prodotti vintage stanno spopolando. Tra questi, per l’appunto, possiamo inserire anche la carta da parati.

Grazie alle tecnologie che permettono di realizzare praticamente qualsiasi motivo decorativo o grafica, la carta da parati sta ritornando in voga, anche per la sua praticità.

Grazie alle tecnologie che permettono di realizzare praticamente qualsiasi motivo decorativo o grafica, la carta da parati sta ritornando in voga, anche per la sua praticità.

La carta da parati è molto più duratura e resistente della vernice.

Con la carta da parati, inoltre, si evita di dover “impacchettare” la casa per evitare macchie e dover attendere il tempo necessario perché la pittura si asciughi e l’ambiente torni ad essere abitabile.

 

Condividi: